Centro storico di Roma, le Proprietà Extraterritoriali della Santa Sede nella Città e San Paolo fuori le Mura

“Soltanto in quel luogo consacrato dai millenni tutto ciò che c’è stato e ci sarà può convivere con tutto: l’alto e il basso, il vecchio e il nuovo, la religione e l’empietà, il fasto e la miseria, persino Dio e il Diavolo sembravano aver trovato un equilibrio stabile e duraturo in quella città, dove tutto ciò è già accaduto, e mica una sola volta! Mille volte.” (Sebastiano Vassalli)

Capolavoro del genio creativo umano, mostra un importante scambio di valori umani, negli sviluppi dell’architettura e delle tecnologie, dell’arte monumentale, urbanistica o paesaggistica, direttamente o materialmente legato ad eventi o tradizioni con idee, con credi, con lavori artistici o letterari d’eccezionale valore universale.

Iscrizione alla Lista del Patrimonio Mondiale Unesco:

Parigi, 1-5 settembre 1980

Banff, Alberta (Canada), 7-12 dicembre 1990


Criteri iscrizione

(i): Il Sito Unesco comprende una serie di strutture di incomparabile valore artistico, prodotte in quasi tremila anni di storia: dai monumenti dell’antichità (come il Colosseo, il Pantheon e il complesso del Foro Romano e dei Fori Imperiali) alle fortificazioni costruite nei secoli (come le mura della città e Castel Sant’Angelo), ai progetti urbani delle età rinascimentale e barocca fino ai tempi moderni (come l’area sistina con il sistema del Tridente, da Piazza del Popolo a Piazza di Spagna e Piazza Navona) agli edifici civili e religiosi con la ricchezza delle loro decorazioni pittoriche e scultoree (come il Campidoglio, Palazzo Farnese, Palazzo del Quirinale, l’Ara Pacis, le Basiliche maggiori come San Giovanni in Laterano, Santa Maria Maggiore e San Paolo fuori le mura), realizzate da alcuni fra i più grandi artisti di tutti i tempi;
(ii)
: le opere presenti a Roma hanno avuto un’influenza decisiva attraverso i secoli sullo sviluppo dell’urbanistica, dell’architettura, della tecnologia e delle arti ovunque nel mondo. Le realizzazioni di età romana nel campo dell’architettura, pittura e scultura sono state modello universale non solo nell’antichità ma per i successivi periodi del Rinascimento, del Barocco e del Neoclassico. Gli edifici classici, le chiese, i palazzi e le piazze di Roma rappresentano un punto di riferimento indiscusso, così come le opere pittoriche e scultoree che li arrichiscono. In particolare è nata a Roma l’arte barocca, che si è diffusa attraverso l’Europa ed in larga parte degli altri continenti;
(iii)
: il valore dei siti archeologici di Roma, centro della civiltà che trae il suo nome dalla città stessa, è universalmente riconosciuto. Roma conserva una quantità straordinaria di resti monumentali dell’antichità classica, che sono sempre rimasti visibili e sono in eccellente stato di conservazione, costituendo una testimonianza unica delle varie fasi di sviluppo e delle diverse tipologie architettoniche, urbane e delle arti, che coprono oltre un millennio di storia;
(iv)
: l’intero Centro Storico, così come i singoli edifici, testimonia il succedersi ininterrotto di tremila anni di storia dell’umanità. Il sito si caratterizza per la stratificazione di linguaggi architettonici, la ricchezza di tipologie edilizie e l’originalità dell’articolazione degli spazi urbani, che si integrano con la complessa morfologia dei luoghi. Tra le realizzazioni più significative si possono citare quelle civili (Fori, Terme, cinte murarie e palazzi); quelle religiose dalle basiliche paleocristiane alle chiese barocche; le opere idrauliche (i sistemi fognari, gli acquedotti antichi ed il sistema delle fontane rinascimentali e barocche, fino alle più recenti sistemazioni degli argini del Tevere). Questa complessa e chiara diversità di stili si fonde in un insieme fortemente caratterizzato e capace di evolversi nel tempo;
(vi)
: per oltre duemila anni Roma è stata doppia capitale, secolare e religiosa. Come luogo del potere dell’impero, che si estendeva attraverso tutti i territori del mondo fino ad allora conosciuto, Roma ha rappresentato un centro di civiltà di notevole diffusione le cui maggiori espressioni sono in campo giuridico, linguistico e letterario, tuttora fondamento della cultura occidentale. Roma è anche direttamente legata alla storia della fede Cristiana fin dalle sue origini. Roma è il luogo simbolo e meta privilegiata di pellegrinaggio fin dai primi secoli e ininterrottamente ancora oggi per la presenza delle tombe degli Apostoli, di santi e Martiri e sede dei Pontefici Romani.

 

 

roma-3      Galleria Fotografica