PADOVA – Un po’ di storia…

Grazie alla sua centralità geografica e alle numerose vie fluviali, il territorio padovano fu occupato dall’uomo fin dall’antichità, divenendo nel IX secolo a.C. culla della civiltà paleoveneta ed in epoca imperiale si confermava come una delle più importanti città dell’Italia romana.
Risale però all’epoca medievale lo sviluppo sia territoriale che economico, la fondazione dell’Università, la costruzione delle prime mura e del Palazzo della Ragione.
Il Trecento fu il secolo d’oro della città, grazie anche all’illuminata signoria dei Da Carrara che in gran parte determinò lo straordinario sviluppo artistico e culturale e la potenza politico-militare di Padova in tutta l’area del Veneto centrale. Risalgono a quest’epoca i numerosi Castelli e la strutturazione definitiva delle città murate.

Nel 1405 divenne parte della Repubblica di San Marco e il territorio padovano conobbe l’insediamento stabile delle migliori famiglie veneziane nelle sue città e campagne.